DCB2 sceglie per Lei

Dental Centar b2 Le propone le attrazioni croate che può visitare durante il Suo soggiorno da noi!

Visita guidata della città di Zagabria con degustazione di un piatto tradizionale - gli strukli

Partenza: davanti al Centro di informazione turistica alla Piazza principale di Ban Josip Jelacic
Durata della visita: 2 h
Degustazione degli strukli: La struk (http://www.iceipice.hr/hr/clanak/la-struk)
Questo tour è ideale se siete interessati a una breve visita della città che involve i più importanti monumenti e la vibrante parte della vita odierna di Zagabria. Camminando scoprirete le parti più antiche della città, ascolterete le antiche storie e leggende di Zagabria e goderete di una passeggiata nel verde in buona compagnia, con la nostra guida. Zagabria ha un ricco patrimonio culturale che risale all'epoca preistorica. I primi abitanti nella zona di Zagabria sono stati già nell'età della pietra, circa 35 000 a.C. La Zagabria di oggi è nata da due insediamenti Gradec e Kaptol. Kaptol si è sviluppato come un centro spirituale, dove i sacerdoti avevano le proprietà e dove hanno costruito le curie. Un po' più tardi è stato fondato Gradec sul lato ovest del ruscello Medvescak. Nel Duecento, per ringraziare per il rifugio e per rafforzare la difesa del paese, il re Bela IV ha consegnato gli abitanti di Gradec la Bolla d'oro. La Bolla d'oro è stata un privilegio che escludeva Gradec dal dominio del governatore e lo obbligava solo per l'esercito del re. La città di Zagabria, con il suo patrimonio e la sua importanza culturale e storica, è una delle città più vivaci d'Europa.

Gita di un giorno nello Zagorje croato - Krapina, Kumrovec, Veliki Tabor

Partenza: da Zagabria
Durata: 1 giorno
Gita per 1-7 persone
Noleggio auto con o senza autista
Pranzo: Incluso nel ristorante Gresna Gorica
Distanza da Zagabria: Krapina (59,15 km), Kumrovec (61,63 km), Gresna Gorica (Desinic 65,72 km)
 
KRAPINA – Museo dell'uomo di Neanderthal di Krapina (http://www.mkn.mhz.hr/)
KUMROVEC – Villaggio etnografico di Kumrovec con la Casa natale di Josip Broz Tito
VELIKI TABOR - (http://www.veliki-tabor.hr/)
GRESNA GORICA - Pranzo in un'ospitalità familiare (http://www.gresna-gorica.com/)

Il Museo dell'uomo di Neanderthal di Krapina è l'ultimo fiore all'occhiello della Regione di Krapina e dello Zagorje. A Krapina scopriremo la vita dell'uomo di Neanderthal e troveremo risposte alle seguenti domande: chi fu quest'uomo vissuto tra i 30 o quasi 300 mila anni fa? Come furono scoperti e interpretati dalla scienza dell'Ottocento e che cosa all'inizio del nostro terzo millennio sappiamo sugli uomini dell'Età della Pietra che qui cacciavano rinoceronti 125 millenni fa? Dove si trova l'uomo di Neanderthal nell'albero genealogico della vita? E molte altre domande.
Veliki Tabor è una delle città tardo medievali e rinascimentali fortificate meglio conservate della Croazia continentale. Fu costruita nel Cinquecento dalla nobile famiglia Rattkay che rimase proprietaria della fortezza fino al 1793. La parte più antica del complesso è la fortezza centrale che aveva una funzione residenziale e difensiva. Più tardi nel Cinquecento vennero costruite 4 torri semicircolari, mentre nel Seicento vennero alargate le stanze accanto alle mura del Nord. Tra i proprietari salienti e il famoso pittore croato Oton Iveković in cui quadri furono raffigurati il castello e pittoresco paesaggio della zona circostante.
Con la mostra permanente recentemente aperta nel castello di Veliki Tabor potete godere della bellezza dell'architettura del castello, sentire la vita del passato, ascoltare interessanti storie e leggende e visitare le nostre mostre e workshop.
Villaggio etnologico Kumrovec - una storia di Josip Broz Tito
Il Museo Etnologico ''Staro selo'' Kumrovec rappresenta una zona rurale protetta. Questo è un museo a cielo aperto con le case originali rurali del periodo tra il XIX e il XX secolo. Le rovine di 40 edifici con reperti storici ed etnologici sono ben conservate. Entrando nel villaggio, ci si sente come si entrasse nella storia. Una parte del villaggio è anche la città natale di Josip Broz Tito, presidente della Jugoslavia, uno dei leader del Movimento dei Paesi Non Allineati. Anche se le case fanno parte del Museo, le case circostanti danno al villaggio una vitalità e un senso del passato che vive nel presente.
Dal 1969 il "Staro selo" è un'unità rurale protetta inclusa nel registro dei monumenti di cultura. "Staro selo" è l'unico museo all'aperto in Croazia con tutti i servizi che possono giustificare la sua esistenza come un museo europeo a cielo aperto.


Rastoke e il Parco nazionale dei Laghi di Plitvice

Partenza da ZAGABRIA
Durata della gita: 1 giorno
Gita per 1-7 persone
Noleggio auto con o senza autista
Possibilità di organizzare il pranzo
Distanza da Zagabria:
Partenza in mattinata con destinazione il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice. Dopo un'ora in macchina ci fermeremo nel villaggio di Rastoke a Slunj, vicino ai Laghi di Plitvice. A Rastoke si avrà il tempo per una breve passeggiata, scattare e degustare un bicchiere di vino con il suono delle cascate. Rastoke è infatti una bella introduzione al parco nazionale. Proseguiamo a Plitvice e le prossime ore dedicheremo a guardare i bellissimi laghi e cascate.
Rastoke sono formate come il risultato del gioco di natura alla confluenza del fiume Slunjčica con il fiume Korana. La natura ha giocato con l’acqua azzurra e verde del fiume Slunjčica e l’ha sparso in molte cascate crepitanti, tra cui i più belli sono Buk, Hrvoje e Vilina kosa (Cuscuta). Secondo la formazione, Rastoke sono la prima introduzione dei Laghi di Plitvice. Alla differenza di questi laghi, Rastoke sono speciali perché trecento anni fa in questo verde sulle isolette e scogli di fronte si creò un villaggio umano con molti mugnai. Quello che la natura creò per migliaia di anni e poi l'uomo costruì adattandosi alle condizioni naturali con le rocce circostanti, antiche fortezze e la piccola città di Slunj, si adatta bene in un tutto unico. A causa di quell'armonia del patrimonio storico, etnografico e architetturale, nel 1969 Rastoke furono iscritte al Registro dei monumenti culturali dell'Istituto Regionale per la protezione dei monumenti culturali di Zagabria.
Laghi di Plitvice è il parco nazionale il più importante e visitato fra gli otto parchi nazionali in Croazia. È l'unico iscritto nella lista dei Patrimoni dell'Umanità dell' UNESCO già nel 1070 tra i primi nel mondo. Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice fa parte del territorio dell´area carsica dinarica caratterizzata da un suolo geologico carbonato, da tipiche forme carsiche, da rari fenomeni di corsi d´aqua superficiali e da un forte legame tra la superficie e il sottosuolo attraverso numerose crepe. L'abbondanza d´acqua e la formazione dei laghi in questa regione è un fenomeno straordinario e prezioso.

Abbazia e Moscenice

Partenza da ZAGABRIA
Durata della gita: 1 giorno
Gita per 1-7 persone
Possibilità di organizzare il pranzo
Distanza da Zagabria: 177 km
Abbazia è una elegante destinazione turistica, il centro della riviera, con la più lunga tradizione del turismo croato. Costruita alla fine dei secoli XIX e XX, Abbazia ha conservato l'armonia con la natura. I suoi parchi, passeggiata mare (Lungomare, 12 km), spiagge e fontane rappresentano una cornice per le ville e gli alberghi che possono ospitare fino a 6 000 ospiti. I contrasti tra mare e montagna, parchi verdi e mare azzurro, edifici antichi e moderni comfort, vita notturna rumorosa e gite tranquille, rendono Abbazia e i suoi dintorni un attraente centro turistico in ogni stagione dell'anno.
La gita include un tour di Abbazia, il pranzo nel centro di Abbazia e la visita della piccola città di Moscenice a soli 14 km da Abbazia. La visita a Mošćenice con guida esperta, oltre alle collezioni del museo, comprende una passeggiata nella storia attraverso il centro storico e le caratteristiche della città, visita alla Chiesa di Sant'Andrea, a Kosnice, Kala e alla produzione dell'olio d'oliva, che anche fa parte delle collezioni del museo e rappresenta il simbolo della città. Nei seminterrati si possono degustare grappa, vino e fichi locali. La collezione del museo si trova in un edificio all'entrata del centro storico, situato sulla collina, sulle pendici orientali dell'Učka, che offre una vista sul Quarnero e le isole Krk e Cherso.


ZEN Abbazia


Partenza da ZAGABRIA
Durata della gita: 1 giorno
Gita per 1-7 persone
Possibilità di organizzare il pranzo
Distanza da Zagabria: 177 km
La gita include una visita guidata ad Abbazia, il pranzo nel centro di Abbazia e un biglietto di mezza giornata al Thalasso Wellness Spa Abbazia (http://www.thalasso-wellness.hr/)
Abbazia è una elegante destinazione turistica, il centro della riviera, con la più lunga tradizione del turismo croato. Costruita alla fine dei secoli XIX e XX, Abbazia ha conservato l'armonia con la natura. I suoi parchi, passeggiata mare (Lungomare, 12 km), spiagge e fontane rappresentano una cornice per le ville e gli alberghi che possono ospitare fino a 6 000 ospiti. I contrasti tra mare e montagna, parchi verdi e mare azzurro, edifici antichi e moderni comfort, vita notturna rumorosa e gite tranquille, rendono Abbazia e i suoi dintorni un attraente centro turistico in ogni stagione dell'anno. Dopo la visita guidata e il pranzo nel centro di Abbazia, un'oasi di pace troverete al centro di benessere più conosciuto della questa zona. Il biglietto comprende l'uso della zona di spa, zona relax con sauna finlandese, Talassarium, Aromarium e Laconium, jacuzzi, fitness, piscina e zona relax.
Per saperne di più, contattaci al +39041868 5507 / +385 1 5802 333 oppure . Vi risponderemo più presto possibile.