NobelProcera

L’arte di imitare la natura...
Nel trattamento di perdita parziale o totale dei denti sempre più persone utilizzano gli impianti dentali. Su impianti si realizzano i denti che di solito sono fatti di ceramica, però, quello che si trova sotto la ceramica può essere metallo, zirconio o titanio. Queste sottostrutture collegano gli impianti e sostengono la ceramica. La posizione su impianti durante l’impostazione della struttura deve essere perfetta, senza eccezione. Accadono spesso i problemi durante la colata di tali costruzioni nel laboratorio perché il processo richiede inevitabili contrazioni e espansioni del materiale.

Risulta, dunque, molto difficile fare la sottostruttura in metallo che si posizionerebbe perfettamente nell’impianto dentale (la tolleranza si misura in micrometri). Per le costruzioni sugli impianti dentali, soprattutto se comprendono più impianti interconnessi, l’adattamento preciso e passivo è indispensabile. L’unica possibilità di farlo perfettamente è fresatura computerizzata di tali costruzioni da un blocco di materiale (CAD/CAM). Uno di questi sistemi CAD/CAM è anche NobelProcera. I blocchi che si utilizzano sono di titanio o di zirconio. Le sottostrutture costruite di tali materiali sono stabili, leggere, altamente biocompatibili e, il più importante, perfettamente precise.
Per saperne di più, contattaci al +39041868 5507 / +385 1 5802 333 oppure . Vi risponderemo più presto possibile.